ROBY SARTARELLI / Domenica 24 ottobre 2010 ore 10,00
“Musica bella da morire"

 

Originario di Padova, giovanissimo ha cominciato ad interessarsi di musica e di elettronica. Partendo dalla discomusic, ha seguito l’evoluzione dei ritmi attraverso le sperimentazioni degli anni ’80 fino ad arrivare alla nascita della musica house che ha rappresentato una svolta nella sua vita artistica. Circa vent’anni fa ha iniziato la sua attività di dj e di produttore musicale. Ha suonato in molti locali italiani ed esteri e cura la rubrica musicale: “Eterea” su Radio Company.
 
ABSTRACT
Il mio intervento sarà una semplice descrizione sonora della morte,rappresentata come un percorso fantastico che segue comunque il pensiero "tradizionale": pensando a quel momento particolare dell'esistenza umana, ho sempre immaginato che si parta dal buio, dal freddo e dallo smarrimento iniziale subito dopo il trapasso per poi giungere dopo un lungo percorso alla meta finale, un luogo dove troveremo luce fisica e spirituale, la nostra fonte di energia.