Giovedì 23 Ottobre 2014 ore 21.00
presso la Sala Rossini del Caffè Pedrocchi - Padova

SILVIA PRELZ introduce:

TULLIO FEDE
"Istinto materno e nascita del padre"

Lunedì 3 Novembre 2014 ore 21.00
presso la Sala Paladin COmune di Padova

MARZIA BANCI introduce:

NATASHA F. PULITZER
"La casa - luogo familiare di confronto fisico e sentimentale"

ENRICO BRIGLIA
"Per un carcere che non separi"

Venerdì 14 Novembre ore 21.00
presso la Sala Bibbioteca Civica Abano Terme

GIULIA VEZZOLER introduce:

RAFFAELLA FAILLA
"Figli di cuore. Alchimia e costruzione di nuove relazioni nella scelta adottiva"

ANDREA PANZAVOLTA
"Non sono figlio suo? - Il tema dell'adozione in Euripide, Verdi e Chaplin"

Venerdì 21 Novembre ore 21.00
presso la Sala Bibbioteca Civica Abano Terme

UMBERTO CURI introduce:

GIULIA CALORE e SAVERIA CHEMOTTI
"Dalle stanze delle figlie"

Venerdì 28 Novembre ore 21.00
presso la Sala Bibbioteca Civica Abano Terme

MARZIA BANCI introduce:

CARLA NARDACCHIONE
"La famiglia come luogo di relazione tra le persone. Identità e differenza normativa"

MARCO SPINATO
"Desiderio elevato a diritto"

 

 

Giovedì 11 Dicembre 2014 ore 21.00
presso la Sala Rossini del Caffè Pedrocchi - Padova

 

MARZIA BANCI introduce:

 

UMBERTO CURI, NICOLETTA GABELLI,NICOLETTA MARAGNO, e CHIARA TUROZZI presentano

SAVERIA CHEMOTTI
"La passione di una figlia ingrata"

 

 

 

Martedì 9 settembre alle ore 21.00
p
resso la Sala Rossini
del Caffè Pedrocchi - Padova

presenta il libro

“Caro Herr Mozart,
Cari compostitori”

di

Andrea Panzavolta
edizioni InSchibboleth

Introduce:
Marzia Banci

 

Intervengono:

Adone Brandalise
Umberto Curi
Andrea Panzavolta

Lettore:
Giancarlo Masiero


Con la partecipazione speciale della:
Orchestra Giovanile di Stoccarda
Junge Kammerorchester Stuttgart
diretta da Alexander G. Adiarte

 

Filosofia di Vita

Organizzato da:
FilosofiadiVita.it

Per informazioni:
www.filosofiadivita.it
info@filosofiadivita.it
T. +39 333 39 21 744

Comune di Padova

in collaborazione con:
Comune di Padova
Assessorato alla Cultura
Settore Attività Culturali

Banci Banci Jewels

CULTURA
PREZIOSA

 

"Caro Herr Mozart,
Cari compositori"

Panzavolta è consapevole del fatto che la musica ecceda la sua stessa configurazione acustica. Confermando la regola secondo la quale, soprattutto nel contesto della cultura contemporanea, le opere più interessanti e originali sono quelle che debordano programmaticamente, rispetto a confini disciplinari, veri o presunti, l’A. descrive una pluralità di percorsi che attraversano la musica, intrecciando sistematicamente “testi” di diversa natura, contaminando deliberatamente linguaggi diversi e con ciò anche restituendo tutta la ricchezza delle opere musicali considerate.

 

La peculiarità di questo libro (e la sua forte carica di provocazione intellettuale) va individuata nella sua resistenza ad ogni assioma di chiusura contenutistico o disciplinare. Un testo destinato a far inorridire il critico musicale, il filosofo della cattedra, il saggista pret-à-porter, l’elzevirista in servizio permanente effettivo, ma che al tempo stesso dovrebbe costituire una compagnia imprescindibile per quei soggetti di cui parla Kant nel saggio del 1784, quando esorta a uscire dalla minorità, risolvendosi a «pensare con la propria testa». Un libro veramente necessario, capace di delineare un percorso di rigenerazione complessiva, destinato a segnalare nuove frontiere della ricerca, fino ad ora per lo più soltanto immaginate.”

 


Dalla Postfazione di Umberto Curi

Biografia Andrea Panzavolta

Andrea Panzavolta (Forlì, 1971) dopo gli studi classici si laurea in giurisprudenza all’Università di Bologna. Allievo di Umberto Curi, è giornalista pubblicista. I suoi principali interessi di studio sono la letteratura, la musica, il cinema e il teatro.

Al rapporto tra cinema e filosofia ha dedicato due volumi, Lo spettacolo delle ombre (2012) e Passeggiate nomadi sul grande schermo (2013), entrambi pubblicati da Mimesis. È autore di saggi apparsi su riviste di filosofia e di critica letteraria, di testi teatrali e di libretti d’opera.

La Stuttgarter Musikschule

La “Junge Kammerorchester Stuttgart” è attiva da oltre 50 anni.

Composta da giovani musicisti di talento, si esibisce in concerti in Germania ed all’estero, dando così l’opportunità ai giovani di iniziare la loro carriera musicale a contatto con alcune delle più prestigiose orchestre europee e mondiali.


Dal 2007 il Direttore d’Orchesta è Alexander G. Adiarte. Alexander G. Adiarte ha studiato Conoscenze Musicali e Violino all’Università di Yale ed ottenuto il suo diploma di Direttore d’Orchestra nella Scuola di Musica di Leipzig. Ha effettuato corsi Master con Kurt Masur, Christoph von Dohnayi e Helmut Rilling, arricchendo il suo bagaglio di conoscenza ed il suo profilo musicale.


Il “Cello Ensamble” della Stuttgarter Musikschule è diretto da Lisa Naßling.

 

  Filosofia di Vita presentazione libro di Umberto Curi - L'apparire del bello - Nascita di una idea

Martedì 18-25 febbraio, 4-11 marzo 2014 ore 21
La Filosofia incontra l'Arte?
  Organizzato da Filosofia di Vita
in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura del Comune di Padova.


Introduce: Marzia Banci

Martedì 18 Febbraio 2014 ore 21
Filosofia e Arte 
FABRIZIO PLESSI - Video Artista
DOMINIQUE STELLA - Storica dell'Arte
VINCENZO VITIELLO - Filosofo

Martedì 25 Febbraio 2014 ore 21
Filosofia e Danza
LEONARDO DIANA - Danzatore
NUCCIO SCIOLA - Scultore
LAURA PULIN - Coreografa
EUGENIA CASINI ROPA - Storica della Danza
Martedì 4 Marzo 2014 ore 21
Filosofia e Teatro
NICOLETTA MARAGNO - Attrice Teatrale
CRISTINA GRAZIOLI - Storica del Teatro

LUCREZIA ERCOLI - Scrittrice
UMBERTO CURI - Filosofo

Martedì 11 Marzo 2014 ore 21
Filosofia e Musica
MASSIMO DONA' - Musicista alla Tromba
MICHELE POLGA - Musicista al Sax Tenore
ROBERTO FAVARO - Musicologo
MASSIMO DONA' - Filosofo

Idea Grafica: Michelle Wu e Sofia Boaretto

Filosofia di Vita intende offrire un’opportunità rivolta a far estendere la consapevolezza sul valore dell’Arte. Verranno presentate tre espressioni artistiche performanti: Teatro, Musica, Danza. Le relazioni di ciascun incontro saranno precedute della performance di un artista che esprimerà l’arte trattata dai relatori.

Sono state scelte tre discipline in cui il corpo attivo dell’artista è il media dell’arte. Il filosofo e lo storico sapranno intessere il dialogo adatto a far comprendere l’origine e la contemporaneità di ciascuna.


INGRESSO GRATUITO - CENTRO CULTURALE ALTINATE SAN GAETANO - Via Altinate, 7 - Padova.

  

Filosofia di Vita - dialogo tra buon senso e sapienza.
Siamo un gruppo di amici di diversa provenienza culturale, senza scopo di lucro, che crede nel pensiero capace di scaldare il cuore, attivare il corpo e ispirare nuove idee con incontri culturali tenuti dai maggiori pensatori italiani ed internazionali.

Più conoscere per più amare. 
(Leonardo da Vinci)


 

Programma Completo 2013
Il programma di Filosofia di Vita è continuamente arricchito da nuovi appuntamenti. Durante tutto l'anno vengono organizzati incontri culturali, presentazioni di libri, seminari e viaggi culturali.

 

Tieniti aggiornato . . . >

Ultimo aggiornamento 12 ottobre 2013

 

I Relatori
Le biografie dei relatori che parteciperanno a Filosofia di Vita sono aggiornate ogni qualvolta abbiamo un nuovo evento. Le biografie riportano anche la lista degli interventi tenuti per Filosofia di Vita.

 

Conosci meglio i relatori . . . >

Ultimo aggiornamento 12 ottobre 2013

 

Edizioni precedenti
Filosofia di Vita è attiva dal 2007. Abbiamo organizzato appuntamenti culturali in Montegrotto Terme, Atene, Berlino, Padova.

2007 - 2008 - 2009 - 2010
2011 - 2012 - 2013.

 

Entra nel nostro archivio . . . >

Ultimo aggiornamento 12 ottobre 2013

DVD in vendita
Gli incontri di Filosofia di Vita sono registrati in DVD. Grazie alla partecipazione di Prodigitalvideo di Alessandro Trovò abbiamo realizzato DVD in HD (alta definizione), ora disponibili a € 10,00 ciascuno.

 

Guarda e colleziona . . . >

Ultimo agiornamento 12 ottobre 2013

 

Fotografie
Attraverso le fotografie è possibile rivivere
gli attimi emozionanti di Filosofia di Vita. Gli album sono pubblicati da di Maurizio Loghin su Flickr, un social network dedicato alla fotografia.

 

Entra e siediti comodo . . . >

Ultimo agiornamento 12 ottobre 2013

 

Video
Abbiamo aperto un canale su YouTube per far godere al mondo le belle relazioni tenute a Filosofia di Vita. Ci sono video dei viaggi in Atene, Berlino e l'anteprima di libri e film.

 

Guarda e appassionati . . . >

 

Ultimo agiornamento 12 ottobre 2013 


 

 

 

 

 

 

 


 

Poesie di Livio Pezzato
ci incontriamo la sera di giovedì 23 maggio 2013 ore 21,00
presso la Sala Europa  dell’Hotel TermeMillepini – Via Cataio, 42 - Montegrotto Terme;

dalle ore 21,45 alle 22,30 degusteremo vini scelti
dal Sig. Alessandro Boaretto che ci aiuterà a fare una degustazione guidata,
con dolci da accompagnare ai vini proposti.


Carissimi Amici Filos
Vi invitiamo all’ascolto delle Poesie di Livio Pezzato, autore di numerose opere in dialetto veneto; egli ha osservato attentamente e poi narrato il popolo e il territorio delle Terme Euganee.
Io ho avuto modo di ascoltarlo più volte e ne sono rimasta sempre affascinata per diversi motivi che non vi dirò…Preferisco infatti lasciare a  Voi la possibilità di vivere quest’esperienza d’ascolto.

Sarebbe gradito se foste in molti a venire, perché la sala che ci viene messa a disposizione  è molto grande e sarebbe bello condividere questa opportunità tutti insieme.
 
Vi chiediamo un contributo spese di € 20.
Vi preghiamo di darci conferma telefonando o con sms al nr. 333-3921744
oppure scrivendo all’indirizzo e-mail: info@filosofiadivita.it

Un affettuoso saluto.   
Marzia Banci  

_________________________________

Livio Pezzato
figlio di un medico condotto, è nato a Grantorto nel 1941.
Medico di famiglia, vive e lavora ad Abano Terme.

Poeta e narratore, come saggista si interessa di scritture poetiche, di arti visive e di storia emblematica della quotidianità. Ha pubblicato nove raccolte di poesia in dialetto e una in italiano. Ha scritto un testo per teatro. Nella narrativa privilegia l'uso della lingua italiana. E' presente nelle antologie più diffuse e documentate.

Per la poesia in dialetto ha vinto i più importanti premi nazionali del settore. Fa parte di commissioni giudicatrici di eventi letterari e rassegne di arti visive. Questa ultima raccolta comprende, in ordine cronologico, tutte le poesie scritte dal 1994 ad oggi e quattro racconti a stretto contatto con la natura.

 

 

 

 E' l'uomo misura di tutte le cose?
Padova,  19 - 26 febbraio, 5 - 12 marzo 2013


SONO DISPONIBILI I DVD DEGLI INCONTRI A 10 EURO L'UNO

Abbiamo il piacere di comunicarvi che sono disponibili
bellissimi DVD in Alta Definizione all'ingresso della sala al costo di 10 euro l'uno.

Sono stati realizzati da Alessandro Trovo',
premiato matrimonialista e cameraman RAI. 

Prenotandoli presso info@filosofiadivita.it
li potrete avere direttamente all'indirizzo che ci indicherete
(spedizione a carico del destinatario).


_________________________________

by Prof. Umberto Curi
 
“L’uomo è misura di tutte le cose”: così suonava l’antica sentenza del filosofo greco Protagora. Individuando nell’uomo la “misura”, il pensatore nato ad Abdera intendeva sottolineare il primato del genere umano rispetto alle altre specie viventi. Ma con questa affermazione poneva anche le fondamenta di quell’orientamento culturale che si sarebbe poi sviluppato e consolidato agli inizi del Rinascimento, fino ai primi anni del XIX secolo, e che assumerà il nome di umanesimo.

A distanza di due millenni e mezzo dalla formulazione di quella sentenza, ci si può domandare fino a che punto essa possa essere considerata ancora attuale, o se invece non si debba prendere atto della crisi irreversibile dello stesso umanesimo. Già un grande filosofo, quale Martin Heidegger, nell’immediato secondo dopoguerra si rifiutava di riconoscere un significato positivo alla parola stessa “umanesimo”, ritenendo necessario procedere oltre questa prospettiva. In una certa misura, la sentenza di Protagora appare al giorno d’oggi ancora più problematica, per le radicali trasformazioni scientifiche e culturali intervenute nel corso dell’ultimo mezzo secolo, e per il verificarsi di alcuni avvenimenti che sembrano smentire categoricamente la tesi del primato dell’uomo.

_________________________________

 
SALA PALADIN, PALAZZO MORONI
Padova - Via Municipio, 1
 
martedì 19 febbraio ore 21
  martedì 26 febbraio ore 21
     

EUGENIO BORGNA
Professore di Psichiatria
presso l'Università degli Studi di Milano

CARLO SINI
 Professore di Filosofia Teoretica
presso l'Università degli Studi di Milano

  STEFANO MORIGGI
Filosofo della Scienza presso
l’Università degli Studi di Milano - Bicocca

TELMO PIEVANI

Professore di Filosofia delle Scienze Biologiche
presso l'Università degli Studi di Padova
     
L'incoscio
si nasconde
_________________________________
  I limiti
dell'umano
_________________________________
 
CENTRO CULTURALE ALTINATE, SAN GAETANO
Padova - Via Altinate, 71
 
martedì 5 marzo ore 21
  martedì 12 marzo ore 21
     

ALESSANDRO BARBAN
Teologo e Priore del Monastero
camaldolese di Camaldoli

ADONE BRANDALISE
Professore di Teoria della Letteratura
presso l'Università degli Studi di Padova

UMBERTO CURI
Professore Emerito di Storia della Filosofia
presso l'Università degli Studi di Padova

GIANPAOLO SCARANTE
Ambasciatore d’Italia
presso la Repubblica di Turchia

  FRANCKY CRIQUET
Pittore e performer

VITO MANCUSO
Teologo, docente presso
l’Università degli Studi di Padova
     
Della Torre di Babele
alle Twin Towers

_________________________________
 
L'io e Dio
_________________________________
     

Filosofia di Vita

Organizzato da:
FilosofiadiVita.it

Per informazioni:
www.filosofiadivita.it
info@filosofiadivita.it
T. +39 333 39 21 744

Universi Diversi Padova

Comune di Padova

in collaborazione con:
Comune di Padova
Assessorato alla Cultura
Settore Attività Culturali


 

INGRESSO GRATUITO

 

 



 
 

FilosofiadiVita.it - 2012
_____


Il programma svolto durante la primavera ha sviluppato il tema: ESSERE FIGLI all'interno della rassegna CORPO A CORPO. Numerosi relatori hanno espresso il loro pensiero e le ricerce in campo filosofico e scienifico ed artistico.

In estate sempre la rassegna CORPO A CORPO ha proposto relazioni sul CORPO A CORPO / RICREATO, tra high-tech e cinema, in collaborazione con l'Associazione Albergatori Termali di Abano e Montegrotto e il Consorzio delle Terme Euganee.

 

FilosofiadiVita.it - 2011
_____


A settembre Filosofiadivita.it in collaborazione con l'Università degli Studi di Padova ha festeggiato la carriera del professore Umberto Curi, con un presentazioni in omaggio al libro "La passione del Pensare".

In autunno all'interno della rassegna CORPO A CORPO ha proposto relazioni intorno al tema: Nascere. Le relazioni sono state tenute da medici, filosofi, genetisti.

Esiste una conoscienza senza il corpo? (Spinoza)

 

FilosofiadiVita.it - 2010
_____


Nel 2010 abbiamo aperto la rassegna CORPO A CORPO il curioso titolo, intenzionalmente preso in prestito dal linguaggio sportivo, esprime bene lo scopo dell’indagine che mira ad approfondire la possibile interazione fra scontro ed incontro, fra conflittualità ed intesa nelle relazioni umane. Parleremo, dunque, dei complessi rapporti fra anima e corpo, dell’armonia che si genera nel momento felice della loro intesa, della sofferenza morale e fisica che scaturisce dal loro contrasto.

"Vi è più ragione nel tuo corpo, che nella tua migliore saggezza." (F. Nietzsche)

SCOPRI ...>>>
____________________________
   SCOPRI ...>>>
____________________________
  SCOPRI ...>>>
____________________________
         

FilosofiadiVita.it - 2009
_____


Nel 2009 VIAGGIO CON TE si è spostato su Berlino con 65 italiani accolti dal prof Angelo Bolaffi Direttore dell'Istituto Italiano di Cultura di Berlino.

Gli abitanti di questa metropoli, sono stati nomadi pur rimanendo nella loro casa, un nomadismo quale trasferimento, spostamento delle società umane, insistendo sullo stesso territorio. Sono stati cittadini di una capitale e di una parte di città, divisa da 46 chilometri di muro.
Hanno cambiato nazionalità, stemma politico, religioso, moneta, abitando tutti nel medesimo spazio urbano; la biologia umana era l’unico elemento che li accomunava, nomadi a casa loro, fra terra e cielo, senza aver percorso lo spazio alcuno.

“Viaggio con Te”: sarà viaggio e scoperta. Lo faremo con la parola: nel racconto, con l’ascolto. Quando sarà la meta? Quando sarà ritorno? Lo sapremo solo quando li riconosceremo come tali.

 

FilosofiadiVita.it - 2008
_____


Nel 2008 VIAGGIO CON TE partendo da Venezia, FilosofiadiVita.it è andata ad Atene con 50 italiani, accolti dall'Ambasciatore d'Italia Gianpaolo Scarante.

Sentiamo il fascino per la civiltà greca, in particolare per il grande viaggiatore Erodoto di Alicarnasso: il primo a scoprire la pluralità del mondo, il primo a convincersi che ogni cultura ha diritto di essere accettata e capita, per capirla, bisogna prima conoscerla. Ci piace qui ricordare il noto giornalista e scrittore polacco Ryszard Kapuśhińki, grande cultore di Erodoto, per cui: “L’uomo non solo crea una cultura e la abita, ma la porta in sé: l’uomo è cultura”. Come i viaggi di Erodoto sono serviti a lui ed a noi per conoscere il mondo e i suoi abitanti così il nostro viaggio volge da Venezia verso Atene e Berlino con lo stesso fine.

 

FilosofiadiVita.it - 2007
_____


Con il programma: INATTESA VERITA' IN ATTESA desideriamo fornire una occasione, una coincidenza per riflettere sul tema della verità condividendo le conoscenze di uomini religiosi, filosofi, scienziati. Riteniamo la conversazione tra uomini accomunati da una certa concezione del vivere civile e dal medesimo desiderio di avvicinarsi gradualmente alla verità in ogni ambito del sapere, una delle vie possibili da intraprendere all’interno di un discorso filosofico.

 

SCOPRI ...>>>
____________________________
  SCOPRI ...>>>
____________________________
  SCOPRI ...>>>
____________________________